26 GIU 2006
intervista

Il lancio della proposta «Iraq libero» nel gennaio del 2003

SERVIZIO | di Aurelio Aversa - RADIO - 12:05 Durata: 1 ora 59 sec
Scheda a cura di Delfina Steri
Player
Servizio realizzato con documentazione tratta dall'archivio di Radio Radicale Nonostante le adesioni di oltre la metà dei parlamentari italiani di entrambe le coalizioni e, via internet, di migliaia di cittadini da tutto il mondo, nel 2003 il Governo italiano non volle fare proprio il progetto "Iraq libero", lanciato da Marco Pannella, e non rispose ai numerosi appelli perché fosse discusso in sede europea.

L'iniziativa, inoltre, passò sotto il silenzio dei media italiani.

Di fatto "Iraq libero" si poneva come alternativa alla guerra, all'approccio dell'amministrazione Bush, la cui
«inadeguata valutazione» dell'economia di impiego delle armi di distruzione non aveva consentito di usare «l'arma assoluta di attrazione di massa nonviolenta», ma costituiva un'alternativa anche alla «pace» dei pacifisti, perché aveva come obiettivo anche la democrazia, la libertà, i diritti umani per gli iracheni.

Il progetto radicale proponeva infine un salto di qualità nella politica dell'Onu: la democrazia e i diritti come paramentro e obiettivo della sua azione e della politica estera degli Stati occidentali, un primo passo verso l'Organizzazione mondiale delle democrazie e della demcorazia.

Oggi, secondo i radicali, i valori che ispiravano quella proposta sono ancora validi.

In questa logica si colloca la richiesta formale da parte di Pannella di un immediato e straordinario incarico di governo, con l’obiettivo di salvare dall’esecuzione Saddam Hussein.

(Roberta Jannuzzi).

leggi tutto

riduci

  • Introduzione

    12:05 Durata: 52 sec
  • conferenza stampa del 21 gennaio 2003 a Milano per presentazre l'appello "Iraq libero" di Marco Pannella per l'immediato esilio di Saddam Hussein e l'instaurazione di un governo provvisorio sotto l'egida dell'ONU

    Marco Pannella

    (Radicali Italiani)

    12:05 Durata: 31 min 49 sec
  • Conferenza stampa dell'8 fabbraio 2003 a Roma sulle adesioni alla campagna "Iraq libero" promossa da Marco Pannella e dal PRT per l'immediato esilio di Saddam Hussein e l'instaurazione di un governo provvisorio sotto l'egida dell'ONU

    Emma Bonino

    (Radicali Italiani)

    Marco Pannella

    (Radicali Italiani)

    12:37 Durata: 28 min 18 sec