05 LUG 2006
stampa

Il Caso D'Elia. Conferenza stampa del Sindacato autonomo di polizia

CONFERENZA STAMPA | - CATANIA - 10:30 Durata: 24 min 23 sec
Player
E' calendarizzata per il 10 luglio prossimo, alla Camera dei deputati, la discussione della mozione presentata da alcuni parlamentari di Forza Italia e dell’Udc per chiedere al Governo di assumere «ogni iniziativa al fine di evitare che a cariche istituzionali di rilievo possono accedere coloro che hanno commesso reati gravi e violenti contro persone e istituzioni democratiche».

La mozione è stata firmata dagli onorevoli Sandro Bondi, Elio Vito e Antonio Leone (Forza Italia) e dall’onorevole Carlo Giovanardi (Udc).

Arriva dunque in Parlamento la battaglia che il Sap, il Sindacato
autonomo di polizia, sta conducendo con una mobilitazione su tutto il territorio nazionale.

La mozione sottolinea, in particolare, «il caso dell’on.

Sergio D’Elia, eletto segretario della Presidenza per la Rosa nel Pugno, il quale è esponente di rilievo della sanguinaria organizzazione terroristica 'Prima Linea', nonché condannato per concorso in omicidio dell'agente Fausto Dionisi, elezione che ha suscitato vibrate proteste dei familiari della vittima, dei sindacati di polizia, oltre che la riprovazione di milioni di cittadini».

(Roberta Jannuzzi).

leggi tutto

riduci