11 LUG 2006
dibattiti

Tre bravi ragazzi. Gli assassini del Circeo, i retroscena di un'inchiesta lunga 30 anni

DIBATTITO | - Roma - 18:37 Durata: 57 min 27 sec
Scheda a cura di Enrica Izzo
Player
Presentazione del libro di Federica Sciarelli e Giuseppe Rinaldi (Edizioni Rizzoli).

Il 30 settembre 1975, tre giovani neofascisti dei Parioli - Gianni Guido, Andrea Ghira e Angelo Izzo - violentarono e torturarono due ragazze in una villa del Circeo: Rosaria Lopez morì, e Donatella Colasanti si salvò fingendosi morta.

In questo saggio, Federica Sciarelli ricostruisce l'intera storia dei tre aguzzini del Circeo, dalle violenze che precedettero la notte dell'assassinio alle evasioni e al ritorno in carcere di Guido e Izzo, dal "pentimento" di quest'ultimo al recente massacro dell'aprile 2005,
quando Izzo, in semilibertà, uccise la moglie e la figlia di un compagno di prigione.

leggi tutto

riduci