17 LUG 2006
dibattiti

Consiglio Nazionale dei Democratici di Sinistra

ASSEMBLEA | - ROMA - 10:46 Durata: 7 ore 2 min
Scheda a cura di Guido Mesiti
Organizzatori: 
Player
Il consiglio nazionale dei Ds si chiude con la decisione di proseguire nel dibattito sulla prospettiva del Partito Democratico.

Non ci sarà un congresso per discutere il “se” far nascere il nuovo soggetto.

L'ordine del giorno approvato prevede che in autunno un nuovo consiglio nazionale si riunirà per fare un primo bilancio della discussione ed individuare le tappe e il percorso successivo, compresi i tempi più utili e opportuni per realizzare nel 2007 il congresso del partito.

Il segretario Piero Fassino assicura che i cardini attorno a cui si snoderà la costituzione del nuovo partito
saranno laicità e riformismo.

Contrarietà sul progetto arrivano dal “Correntone”, dalla mozione ecologista e da 'Socialismo 2000' di Cesare Salvi.

La perplessità del vicepresidente del Senato Gavino Angius si è tradotta in un'astensione nel voto finale sull'ordine del giorno presentato dalla maggioranza.

Il consiglio ha inoltre deciso il rinnovo della Segreteria politica del partito, della Direzione e della Presidenza dopo che numerosi esponenti Ds hanno assunto incarichi di governo o parlamentari.

leggi tutto

riduci