24 LUG 2006
intervista

Le divisioni nella comunità musulmana internazionale. Intervista a Khaled Fouad Allam

INTERVISTA | di Lorenzo Rendi - RADIO - 20:28 Durata: 6 min 35 sec
Scheda a cura di Guido Mesiti
Player
L'effetto collaterale più rilevante della recente crisi in Medio Oriente è l'ascesa del radicalismo sciita che punta alla leadership della comunità musulmana internazionale, a tutto danno del radicalismo sunnita di Al Qaeda.

Un'analisi del fenomeno e delle sue possibili conseguenze con il professor Khaled Fouad Allam, docente di sociologia del mondo arabo e deputato dell'Ulivo.

(l.r.).

"Le divisioni nella comunità musulmana internazionale. Intervista a Khaled Fouad Allam" realizzata da Lorenzo Rendi con Khaled Fouad Allam (docente di sociologia del mondo islamico presso le Università di
Trieste e Urbino).

L'intervista è stata registrata lunedì 24 luglio 2006 alle 20:28.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Al Qaida, Arabi, Esteri, Hamas, Hezbollah, Integralismo, Iran, Iraq, Islam, Israele, Libano, Medio Oriente, Palestina, Religione, Storia.

La registrazione audio ha una durata di 6 minuti.

leggi tutto

riduci

  • Khaled Fouad Allam

    docente di sociologia del mondo islamico presso le Università di Trieste e Urbino

    deputato della Margherita
    20:28 Durata: 6 min 35 sec