28 LUG 2006
istituzioni

Cerimonia del Ventaglio. Franco Marini incontra i giornalisti parlamentari

MANIFESTAZIONE UFFICIALE | - ROMA - 12:43 Durata: 35 min 46 sec
A cura di Alessio Grazioli e Pantheon
Player
Con 161 sì da parte del centrosinistra il Senato della Repubblica ha votato oggi la fiducia al Governo sul rifinanziamento delle missioni all'estero.

Hanno dato il loro sostegno quattro senatori a vita: Emilio Colombo, Rita Levi Montalcini, Oscar Luigi Scalfaro e Giulio Andreotti.

La Casa delle libertà non ha partecipato al voto.

E così Francesco Cossiga e Sergio Pininfarina.

E' venuta meno, dunque, a Palazzo Madama la maggioranza bipartisan che, viceversa, si era avuta alla Camera dei deputati.

Viene meno, però, anche il dissenso interno alla sinistra radicale che al Senato avrebbe potuto
causare la caduta del governo in carica.

Subito dopo la proclamazione del voto, il presidente Franco Marini, la cui presenza ieri in aula era stata determinante ai fini del numero legale, si è lasciato scappare un «bene così».

E tuttavia, più tardi, incontrando la stampa parlamentare alla cerimonia del Ventaglio, Marini è stato chiaro all'indirizzo del Governo: «L'esercizio del voto di fiducia è un diritto costituzionale», ma sarebbe utile se «politicamente si facesse ogni sforzo per riportare l'uso di questo strumento a livelli fisiologici».

(Roberta Jannuzzi).

leggi tutto

riduci