27 LUG 2006

Dichiarazioni di Antonio Di Pietro e Gennaro Migliore sulle posizioni de L'Italia dei Valori e del Partito della Rifondazione Comunsita sul provvedimento relativo all'indulto

DICHIARAZIONI | di Alessio Falconio - ROMA - 13:05 Durata: 6 min 47 sec
Scheda a cura di Enrica Izzo
Player
La contrarietà de L'Italia dei Valori all'inclusione nell'indulto dei reati di corruzione, di concuzione, di falso in bilancio e del "voto di scambio nell'ambito di associazione mafiosa".

Registrazione audio di "Dichiarazioni di Antonio Di Pietro e Gennaro Migliore sulle posizioni de L'Italia dei Valori e del Partito della Rifondazione Comunsita sul provvedimento relativo all'indulto", registrato a Roma giovedì 27 luglio 2006 alle 13:05.

Sono intervenuti: Antonio Di Pietro (ministro delle Infrastrutture, presidente dell'Italia dei Valori), Gennaro Migliore (deputato, capogruppo alla Camera
dei deputati, Partito della Rifondazione Comunista).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Amministrazione, Centro, Concussione, Corruzione, Di Pietro, Estorsioni, Falso In Bilancio, Giustizia, Governo, Indulto, Internet, L'italia Dei Valori, Mafia, Mastella, Politica, Prc, Sinistra, Tangenti, Usura, Voto.

La registrazione audio ha una durata di 6 minuti.

leggi tutto

riduci