29 AGO 2006
dibattiti

Forum. Dal caso Atesia alla Legge Biagi

DIBATTITO | di Paolo Martini - RADIO - 15:26 Durata: 1 ora 25 min
Scheda a cura di Valentina Pietrosanti
Player
Atesia, società del gruppo Almaviva, il maggiore gestore di call center in Italia e tra i maggiori in Europa, dovrà procedere all'assunzione di 3.200 lavoratori a progetto.

E' questo il risultato dell'accertamento dell'Ispettorato del lavoro per verificare le condizioni dei lavoratori a progetto dei servizi call center.

L'ispettore ha anche chiesto la regolarizzazione dei contributi pregressi per tutti i lavoratori che hanno prestato servizio per Atesia dal 2001.

Si tratta, in totale, di circa 8-10.000 lavoratori.

Alla notizia, che ha aperto il dibattito tra forze politiche, imprenditoria e
sindacati, Radio Radicale ha dedicato un forum a cui hanno partecipato, tra gli altri, Daniele Capezzone, Tiziano Treu, Giorgio Cremaschi, Paolo Pirani, Piergiovanni Alleva, Umberto Costamagna e Maurizio Sacconi.

leggi tutto

riduci

  • Daniele Capezzone

    presidente della Commissione Attività Produttive della Camera dei Deputati (La Rosa nel Pugno laici socialisti liberali radicali)

    Umberto Costamagna

    amministratore delegato del Gruppo CALL & CALL

    Maurizio Sacconi

    senatore (Forza Italia)

    Tiziano Treu

    senatore, presidente della commissione Lavoro del Senato (La Margherita Democrazia è Libertà)

    Giorgio Cremaschi

    segretario nazionale della FIOM (Confederazione Generale Italiana del Lavoro)

    Paolo Pirani

    segretario nazionale (Unione Italiana del Lavoro)

    Piergiovanni Alleva

    direttore Rivista giuridica del Lavoro e della Previdenza Sociale

    15:26 Durata: 1 ora 25 min