21 GIU 2005
dibattiti

La Russia nel WTO: sfide ed opportunità per l'economia italiana

CONVEGNO | - ROMA - 09:56 Durata: 0 sec
Scheda a cura di Alessio Grazioli

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Organizzato in collaborazione con la Rappresentanza della Commissione europea in Russia.

Convegno "La Russia nel WTO: sfide ed opportunità per l'economia italiana", registrato a Roma martedì 21 giugno 2005 alle ore 09:56.

L'evento è stato organizzato da Banca Intesa e Istituto Affari Internazionali.

Sono intervenuti: Paolo Guerrieri (professore), Giovanni Bazoli (Presidente di Banca Intesa), Adolfo Urso (Vice Ministro delle Attività Produttive, Alleanza Nazionale), Yuri Afanasiev (professore), Aleksey Evgenyevich Likhachev, Antonio Parenti (Primo Segretario della Delegazione della
Commissione europea in Russia), Luca Gaballo (giornalista), Giuseppe Cerbone (Amministratore delegato de Il Sole 24 Ore), Marco Franc (Ambasciatore), Sergei Yastrzhembsky, Gianfranco Facco Bonetti (Ambasciatore), Vladimir Dmitriev (Chief Executive Officer di Vneshekonombank), Antonio Fallico (Presidente della Zao Banca Intesa), Andrey Kostin (Presidente e Chief Executive Officer di Vneshtorgbank), Vittorio Merloni (Industriale), Aleksey Meshkov (Ambasciatore), Alexey Kudrin (Vice Primo Ministro e Ministro delle Finanze della Russia).

Tra gli argomenti discussi: Asia, Banche, Commercio, Commissione Ue, Concorrenza, Cooperazione, Credito, Crisi, Cultura, Economia, Energia, Esportazione, Esteri, Europa, Finanza, Gas, Importazione, Impresa, Industria, Informazione, Investimenti, Italia, Liberalizzazione, Mass Media, Mercato, Petrolio, Politica, Prezzi, Produzione, Putin, Ricerca, Riforme, Russia, Stampa, Sviluppo, Tecnologia, Televisione, Unione Europea, Wto.

La registrazione audio di questo convegno ha una durata di 3 ore e 20 minuti.

leggi tutto

riduci