27 OTT 2006
dibattiti

I nullafacenti e la paralisi del potere disciplinare nelle amministrazioni pubbliche: problemi, proposte, prospettive

DIBATTITO | - Milano - 17:19 Durata: 2 ore 14 min
Scheda a cura di Enrica Izzo
Player
Come l’impresa privata percepisce il problema e i riflessi negativi che ne derivano per il sistema industriale.

Che cosa bolle nella pentola del Governo, per la riforma dell’amministrazione pubblica.

Nell’imminenza dell’uscita del nuovo libro di Pietro Ichino "I Nullafacenti.

Perché e come reagire all’ingiustizia più grave della nostra amministrazione pubblica" (Mondadori, in libreria dal 7 novembre prossimo).

Registrazione audio del dibattito dal titolo "I nullafacenti e la paralisi del potere disciplinare nelle amministrazioni pubbliche: problemi, proposte, prospettive", registrato
a Milano venerdì 27 ottobre 2006 alle 17:19.

Dibattito organizzato da Associazione Direttori Risorse Umane.

Sono intervenuti: Paolo Citterio (presidente nazionale Associazione Direttori Risorse Umane), Pietro Ichino (ordinario di Diritto del Lavoro ed editorialista del Corriere della Sera), Aldo Amoretti (consigliere, Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro), Antonio Foccillo (Segretario Confederale, Unione Italiana del Lavoro), Fulvio Giangrande (direttore risorse umane Techint Italia), Raffaele Nardacchione (responsabile relazioni industriali RCS).

Tra gli argomenti discussi: Amministrazione, Burocrazia, Centro, Dirigenti, Diritto, Economia, Governo, Impresa, Industria, Lavoro, Legge, Licenziamento, Politica, Pubblico Impiego, Riforme, Sanzioni, Scuola, Sindacato, Sinistra, Societa', Stato.

La registrazione audio di questo dibatto ha una durata di 2 ore e 14 minuti.

leggi tutto

riduci