08 MAG 2005
dibattiti

Federalismo e sanità: quali conseguenze per l'educazione alla salute e la prevenzione

CONVEGNO | - CATANIA - 10:14 Durata: 2 ore 39 min
Scheda a cura di Andrea Maori
Organizzatori: 
Player
Convegno "Federalismo e sanità: quali conseguenze per l'educazione alla salute e la prevenzione", registrato a Catania domenica 8 maggio 2005 alle ore 10:14.

L'evento è stato organizzato da Comune di Catania.

Sono intervenuti: Giuseppe Palumbo (deputato, Forza Italia), Raffaele Lombardo (presidente provincia di Catania, segretario MPA, Movimento per l'Autonomia), Salvo Fleres (Vicepresidente dell'Assemblea Regionale Siciliana, Forza Italia), Ercole Cirino (Presidente dell'ordine dei medici di Catania), Domenico Di Virgilio (Sottosegretario di Stato alla Salute, Forza Italia), Matteo (Medico
presso l'azienda ospedaliera V. Emanuele di Catania), Giuseppe Navarria (Azienda ospedaliera Garibaldi di Catania), Scavone (Azienda ospedaliera di Catania), Francesco Licata di Baucina (Dirigente dell'azienda ospedaliera civico di Palermo), Ettore Gillotta (Azienda ospedaliera dell'Università di Catania), Bruno Gridelli (Medico presso l'Ismett di Palermo), Salvatore Castorina, Riccardo Spampinato (Medico), Giovanni Pistorio (senatore, Democrazia Cristiana per le autonomie), Francesco Storace (MINISTRO DELLA SALUTE, Alleanza Nazionale).

Tra gli argomenti discussi: Amministrazione, Ars, Assistenza, Berlusconi, Bilancio, Burocrazia, Costituzione, Devolution, Farmacia, Federalismo, Finanziamenti, Formazione, Governo, Medicina, Mezzogiorno, Ministeri, Ospedali, Prevenzione, Salute, Sanita', Servizi Pubblici, Sicilia, Spesa Pubblica, Storace, Sud, Territorio.

La registrazione audio di questo convegno ha una durata di 2 ore e 39 minuti.

leggi tutto

riduci