28 DIC 2006
intervista

Cecenia. Intervista a Oumar Khanbiev

INTERVISTA | di Ada Pagliarulo - RADIO - 11:34 Durata: 2 ore 47 min
Scheda a cura di Delfina Steri
Player
Oumar Khanbiev, ministro della Sanità del Governo indipendentista ceceno e membro del Consiglio generale del Partito radicale transnazionale, racconta a *Radio Radicale* cosa è accaduto in questi anni in Cecenia e cosa sta accadendo in Russia, dopo l'omicidio della giornalista Anna Politkoskaya e l'avvelenamento dell'ex agente del *Fsb*, Alexander Litvinenko.

Il ricorso all'avvelenamento è stata più volte denunciato da Khanbiev, in qualità di medico, anche a danno dei bambini ceceni.

"Cecenia. Intervista a Oumar Khanbiev" realizzata da Ada Pagliarulo con Umar Khanbiev (ministro della
Sanità del Governo indipendentista ceceno e membro del Consiglio generale del Partito, Prt).

L'intervista è stata registrata giovedì 28 dicembre 2006 alle ore 11:34.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Cecenia, Democrazia, Elezioni, Indipendentismo, Litvinenko, Minori, Onu, Partito Radicale, Politkovskaja, Putin, Russia.

La registrazione audio ha una durata di 1 ora e 23 minuti.

leggi tutto

riduci