10 OTT 2005
dibattiti

Tra post-it e viaggi in treno. Io voglio Bertinotti presidente

DIBATTITO | - ROMA - 10:50 Durata: 0 sec
Scheda a cura di Alessio Grazioli

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Registrazione audio del dibattito dal titolo "Tra post-it e viaggi in treno. Io voglio Bertinotti presidente", registrato a Roma lunedì 10 ottobre 2005 alle ore 10:50.

Dibattito organizzato da Partito della Rifondazione Comunista.

Sono intervenuti: Andrea Camorrino, Darwin Pastorin (giornalista), Pietro Folena (deputato, Partito della Rifondazione Comunista), Sergio Sabattini (deputato, Democratici di Sinistra), Sandra Ernandez (membro del Comitato Simon Bolivar), Leo Gullotta (attore), Giuliano Giuliani, Pierre Scolari, Antonello Falomi (senatore), Alessandro Cardulli (presidente
dell'Associazione Sinistra Romana), Mario Agostinelli (consigliere della Regione Lombardia, Partito della Rifondazione Comunista), Mercedes Frias, Vladimir Luxuria, Nicola Graziano (Uniti a Sinistra di Caserta), Marco Onorato, Filippo Miraglia (responsabile Nazionale per l'Immigrazione, Associazione Ricreativa e Culturale Italiana), Anna Pizzo (consigliere della Regione Lazio, Partito della Rifondazione Comunista), Francesco Martone (senatore, Federazione dei Verdi), Fausto Bertinotti (deputato e segretario nazionale, Partito della Rifondazione Comunista).

Tra gli argomenti discussi: Associazioni, Bertinotti, Bossi, Casa Delle Liberta', Centro, Clandestinita', Cultura, Destra, Diritti Civili, Diritti Sociali, Elezioni, Fini, Forze Armate, G8, Genova, Giuliani, Giustizia, Governo, Guerra, Immigrazione, Iraq, Istruzione, L'unione, Lavoro, Legge Biagi, Magistratura, Moratti, Movimenti, Omosessualita', Ordine Pubblico, Pace, Pacifismo, Partiti, Politica, Prc, Primarie, Prodi, Riforme, Riformismo, Sindacato, Sinistra, Socialismo, Societa', Storia, Unioni Di Fatto, Violenza.

La registrazione audio di questo dibatto ha una durata di 2 ore e 31 minuti.

leggi tutto

riduci