22 GEN 2006
intervista

Lo sciopero della fame di Marco Pannella iniziato per protestare contro la nuova legge elettorale che prevede la raccolta di 180 mila firme per i partiti minori

INTERVISTA | di Paolo Martini - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
Scheda a cura di Riccardo Arena

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

"Lo sciopero della fame di Marco Pannella iniziato per protestare contro la nuova legge elettorale che prevede la raccolta di 180 mila firme per i partiti minori" realizzata da Paolo Martini con Massimo Villone (SENATORE, Democratici di Sinistra).

L'intervista è stata registrata domenica 22 gennaio 2006 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Berlusconi, Casa Delle Liberta', Democratici Di Sinistra, Democrazia, Digiuno, Elezioni, Governo, Legge Elettorale, Nonviolenza, Pannella, Partiti, Sete, Voto.

La registrazione audio ha una durata di 10
minuti.

leggi tutto

riduci