15 MAG 2007
intervista

Il flop brasiliano di Ratzinger. Intervista a Piero Capone.

INTERVISTA | di Roberto Spagnoli - RADIO - 14:06 Durata: 19 min 46 sec
Scheda a cura di Guido Mesiti
Player
Dicono gli osservatori indupendenti che la recente visita del Papa non contribuirà a rinforzare la religione cattolica in Brasile.

Lo ha ammesso lo stesso arcivescovo di San Paolo, Sherer: "Non ci facciamo illusioni che l'arrivo del Papa possa cambiare questa situazione".

Contrariamente a quello che hanno raccontato le cronache in Italia il recente viaggio papale, infatti, è stato un insuccesso che dimostra l'incapacità della Chiesa di capire e dialogare con la società del più grande paese cattolico del mondo.

Il Papa, inoltre, ha dovuto fare i conti con un presidente, Lula, che gli ha
ricordato che "lo Stato laico è una garanzia per la difesa della democrazia".

L'analisi di Piero Capone, economista, esperto della realtà sudamericana e di quella brasiliana in particolare, collaboratore di Notizie Radicali.

leggi tutto

riduci