22 MAG 2007
intervista

Intervista a Carla Tonini sulla Polonia dei fratelli Kaczynski

INTERVISTA | di Ada Pagliarulo - RADIO - 13:07 Durata: 29 min 44 sec
Scheda a cura di Enrica Izzo
Player
La legge sulla "lustracja" in Polonia, che impone ai cittadini un'autodenuncia di chi ha collaborato con la polizia segreta comunista, è stata parzialmente bocciata dalla Corte costituzionale.

La "rivoluzione morale" che i Kaczynski e i loro alleati vogliono imporre alla Polonia coinvolge Solidarnosc, la Tavola Rotonda, gli omosessuali.

Populismo, nazionalismo, anticomunismo, omofobia della coalizione di governo al potere.

Il ruolo dei fratelli Kaczynski in Solidarnosc.

"Intervista a Carla Tonini sulla Polonia dei fratelli Kaczynski" realizzata da Ada Pagliarulo con Carla Tonini (docente di
Storia dell'Europa orientale all'Università di Bologna).

L'intervista è stata registrata martedì 22 maggio 2007 alle ore 13:07.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Anticomunismo, Cecoslovacchia, Comunismo, Democrazia, Est, Europa, Geremek, Giustizia, Istituzioni, Kaczynski, Legge, Nazionalismo, Omofobia, Omosessualita', Politica, Polonia, Romania, Servizi Segreti, Sindacato, Societa', Solidarnosc, Spionaggio, Storia, Totalitarismo, Unione Europea, Walesa.

La registrazione audio ha una durata di 29 minuti.

leggi tutto

riduci