03 LUG 2007
intervista

Intervista a Mirella Parachini ulla relazione del Ministro della Salute Livia Turco sullo stato di attuazione della Legge 40/2004 sulla procreazione medicalmente assistita

INTERVISTA | di Cristiana Pugliese - RADIO - 18:08 Durata: 9 min 52 sec
A cura di Enrica Izzo
Player
Calo delle gravidanze ma anche aumento degli aborti e dei parti plurimi.

Il Ministro auspica una riflessione e la Commissione istituita dallo stesso Ministro propone la "infertilità funzionale" per i portatori di Hiv, che con la Legge 40 non possono più accedere alle tecniche di riproduzione assistita.

Ma di ricerca, novella Cenerentola, se ne occupa solo L'Associazione Coscioni.

"Intervista a Mirella Parachini ulla relazione del Ministro della Salute Livia Turco sullo stato di attuazione della Legge 40/2004 sulla procreazione medicalmente assistita" realizzata da Cristiana Pugliese con
Mirella Parachini (ginecologa presso l'ospedale S.Filippo Neri di Roma, membro della Giunta, Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica).

L'intervista è stata registrata martedì 3 luglio 2007 alle ore 18:08.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Aborto, Aids, Associazioni, Bioetica, Coscioni, Diritto, Embrione, Europa, Fecondazione Assistita, Italia, Legge, Politica, Ricerca, Salute, Sanita', Scienza, Turco.

La registrazione audio ha una durata di 9 minuti.

leggi tutto

riduci

  • Mirella Parachini

    ginecologa presso l'ospedale S.Filippo Neri di Roma, membro della Giunta (Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica)

    18:08 Durata: 9 min 52 sec