11 SET 2007
stampa

Il Racket e gli imprenditori siciliani

CONFERENZA STAMPA | - Roma - 11:00 Durata: 1 ora 45 min
Scheda a cura di Enrica Izzo
Player
Il direttivo regionale degli industriali siciliani ha deciso che gli imprenditori che non si ribelleranno al racket delle estorsioni, pagheranno il pizzo o in qualunque forma "collaboreranno" con la mafia saranno espulsi da Confindustria.

Registrazione audio della conferenza stampa dal titolo "Il Racket e gli imprenditori siciliani" che si è tenuta a Roma martedì 11 settembre 2007 alle ore 11:00.

Con Tobias Piller (corrispondente per l'Italia del "Frankfurter Allgemeine Zeitung"), Ivanhoe Lo Bello (presidente di Confindustria Sicilia), Andrea Vecchio (presidente Associazione Nazionale
Costruttori Edili provincia di Catania), Tano Grasso (presidente onorario della Federazione delle Associazioni Antiracket Italiane), Ettore Artioli (vicepresidente di Confindustria con delega per il Mezzogiorno).

Tra gli argomenti discussi: Amministrazione, Burocrazia, Confindustria, Cosa Nostra, Criminalita', Economia, Enti Pubblici, Estorsioni, Europa, Giustizia, Grassi, Imprenditori, Impresa, Industria, Istituzioni, Italia, Mafia, Politica, Provenzano, Provincia, Regioni, Sicilia, Sicurezza, Societa', Stato, Storia, Stragi, Sud, Tangenti.

Questa conferenza stampa ha una durata di 1 ora e 45 minuti.

leggi tutto

riduci