21 SET 2007
dibattiti

Sistema salute. Analisi e prospettive per il futuro della sanità italiana

CONVEGNO | - Roma - 15:00 Durata: 2 ore 55 min
Scheda a cura di Enrica Izzo
Organizzatori: 
Player
Durante il Convegno viene presentato il documento del gruppo sanità della ''Fondazione ItalianiEuropei''.

Convegno "Sistema salute. Analisi e prospettive per il futuro della sanità italiana", registrato a Roma venerdì 21 settembre 2007 alle ore 15:00.

L'evento è stato organizzato da Fondazione Italianieuropei.

Sono intervenuti: Andrea Peruzy (direttore esecutivo della Fondazione Italianieuropei), Bianca Berlinguer (giornalista), Ignazio Marino (senatore, presidente della Commissione Igiene e Sanità del Senato, L'Ulivo), Giuseppe Benagiano (direttore della Scuola di specializzazione di
Ginecologia e Ostetricia), Federico Spandonaro (ricercatore e responsabile del CEIS Sanità), Marinella D'innocenzo (direttore generale dell'Azienda Ospedaliera O.I.R.M. - S.Anna di Torino), Lorenzo sommella (direttore sanitario dell'Azienza Ospedaliera San Filippo Neri di Roma), Claudio Cricelli (presidente della SIMG (Società Italiana di Medicina Generale)), Roberto Bertollini (direttore del Programma speciale salute e ambiente dell'Ufficio dell'OMS per l'Europa), Sabina Nuti (professore di Economia e gestione delle imprese presso la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa)), Livia Turco (ministro della Salute), Giuliano Amato (ministro dell'Interno, Presidente del Comitato Scientifico Fondazione ItalianiEuropei).

Tra gli argomenti discussi: Cittadinanzattiva, Cnel, Deficit, Diritti Civili, Europa, Farmacia, Finanza Pubblica, Finanziamenti, Finanziaria, Governo, Infermieri, Informatica, Investimenti, Italia, Lazio, Legge, Malattia, Medici, Medicina, Ministeri, Oms, Ospedali, Pil, Politica, Prevenzione, Privato, Regioni, Ricerca, Riforme, Salute, Sanita', Servizi Pubblici, Solidarieta', Sondaggi, Spesa Pubblica, Tecnologia, Turco, Usa, Valle D'aosta.

La registrazione audio di questo convegno ha una durata di 2 ore e 55 minuti.

leggi tutto

riduci