31 OTT 2007
intervista

Intervista all'architetto Amedeo Schiattarella sul degrado inaccettabile del complesso del Foro Italico a Roma e sulla minaccia di ulteriori alterazioni

INTERVISTA | di Giovanni De Pascalis - RADIO - 17:43 Durata: 8 min 50 sec
Scheda a cura di Enrica Izzo
Player
L'architetto Amedeo Schiattarella, Presidente dell'Ordine degli architetti di Roma, denuncia la stituazione di sempre più grave degrado del complesso monumentale e sportivo del Foro Italico a Roma e l'ulteriore minaccia portata all'integrità del complesso dal progetto di una piscina olimpionica che secondo il Comune di Roma e il CONI dovrebbe essere collocata sopra l'attuale stadio principale del tennis.

Il tutto a ridosso del capolavoro giovanile di Luigi Moretti, la Casa delle Armi (Casa della scherma) già da trent'anni devastata a causa della sua trasformazione in aula-bunker del
tribunale di Roma.

leggi tutto

riduci