15 NOV 2007
dibattiti

Beni confiscati: strumento di legalità, occasione di sviluppo

DIBATTITO | - Catania - 10:28 Durata: 1 ora 36 min
A cura di Arsi e Enrica Izzo
Player
Organizzato dalla CGIL, dalla CISL e dalla UIL della Sicilia.

Registrazione audio del dibattito dal titolo "Beni confiscati: strumento di legalità, occasione di sviluppo", registrato a Catania giovedì 15 novembre 2007 alle ore 10:28.

Dibattito organizzato da Confederazione Generale Italiana del Lavoro e Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori e Unione Italiana del Lavoro.

Sono intervenuti: Paolo Mezzio (segretario generale della Regione Sicilia, Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori), Pippo Di Natale (segretario Regionale della Sicilia, Confederazione Italiana Sindacati
Lavoratori), Rosa Laplena (responsabile area beni confiscati, progetto pari di Italia Lavoro), Mario Di Marco (dipendente di un'azienda confiscata alla mafia), Giuseppe Pisciotta (direttore area beni confiscati dell' Agenzia del Demanio), Cesare Damiano (ministro del Lavoro e della Previdenza Sociale), Anna Maria Cancellieri Peluso (prefetto di Catania), Natale Forlani (amministratore delegato di Italia Lavoro).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Ammortizzatori Sociali, Beni Immobili, Cassa Integrazione, Centro, Cgil, Cisl, Concorrenza, Confindustria, Costo Lavoro, Criminalita', Demanio, Economia, Estorsioni, Finanziaria, Fisco, Flessibilita', Formazione, Forze Armate, Giovani, Governo, Immigrazione, Imprenditori, Impresa, Italia Lavoro, Lavoro, Mafia, Magistratura, Mercato, Mezzogiorno, Occupazione, Palermo, Precari, Previdenza, Sequestro, Sicilia, Sindacato, Sinistra, Societa', Stato, Sviluppo, Territorio, Uil, Welfare.

La registrazione audio di questo dibatto ha una durata di 1 ora e 36 minuti.

leggi tutto

riduci