15 DIC 2007
intervista

Intervista a Pietro Pipi sulla violazione delle regole partecipative dello statuto del comune di Gorizia

INTERVISTA | di Andrea Billau - RADIO - 13:33 Durata: 15 min
Scheda a cura di Delfina Steri
Player
Come a Roma anche a Gorizia il comune viola il suo statuto, che prevede la discussione delle petizioni popolari entro novanta giorni dal loro deposito.

La storia della petizione sull'elezione diretta del Difensore civico e dell'associazione radicale "Trasparenza è partecipazione" nata a febbraio 2007.

"Intervista a Pietro Pipi sulla violazione delle regole partecipative dello statuto del comune di Gorizia" realizzata da Andrea Billau con Pietro Pipi (segretario associazione radicale Gorizia "Trasparenza é partecipazione", Radicali Italiani).

L'intervista è stata registrata sabato 15 dicembre
2007 alle 13:33.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Associazioni, Comuni, Difensore Civico, Enti Locali, Petizione, Politica, Radicali Italiani, Roma, Statuto.

La registrazione audio ha una durata di 15 minuti.

leggi tutto

riduci