21 DIC 2007
intervista

Intervista a Salvatore Bonadonna sui 30 bambini rom all'adiaccio a Roma in conseguenza della politica di sgomberi attuata dal Comune

INTERVISTA | di Andrea Billau - RADIO - 15:34 Durata: 10 min 12 sec
A cura di Enrica Izzo
Player
Dopo l'omicidio Reggiani il Comune di Roma ha intrapreso una politica di sgomberi che, come nel caso del campo di Ponte Mammolo (già vittima di un'aggresione con bottiglie molotov) non tiene conto nemmeno degli allacci regolari di luce e acqua che nel corso di dieci anni lo stesso ha fornito.

"Intervista a Salvatore Bonadonna sui 30 bambini rom all'adiaccio a Roma in conseguenza della politica di sgomberi attuata dal Comune" realizzata da Andrea Billau con Salvatore Bonadonna (senatore, vicepresidente della Commissione Finanze del Senato, Partito della Rifondazione Comunista).

L'intervista è
stata registrata venerdì 21 dicembre 2007 alle 15:34.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Abusivismo, Casa, Comuni, Criminalita', Discriminazione, Donna, Famiglia, Immigrazione, Infanzia, Integrazione, Nomadi, Ordine Pubblico, Politica, Reggiani, Roma, Sfratti, Sicurezza, Sindaci, Veltroni.

La registrazione audio ha una durata di 10 minuti.

leggi tutto

riduci

  • Salvatore Bonadonna

    senatore, vicepresidente della Commissione Finanze del Senato (Partito della Rifondazione Comunista)

    15:34 Durata: 10 min 12 sec