12 NOV 2005

Amministrare la giustizia: gli avvocati per governare il cambiamento

CONGRESSO | - MILANO - 10:05 Durata: 6 ore 29 min
Scheda a cura di Andrea Maori
Organizzatori: 
Player
Prima sessione del 28° Congresso nazionale forense (10 - 13 Novembre 2005) 3ª giornata.

Registrazione audio di "Amministrare la giustizia: gli avvocati per governare il cambiamento", registrato a Milano il sabato 12 novembre 2005 alle 10:05.

L'evento è stato organizzato da Consiglio Nazionale Forense.

Sono intervenuti: Filippo Lubrano (Segretario della Società Italiana degli Avvocati Amministrativisti), Toti Grimaudo (Presidente dell'Unione delle Camere civili), Settimio Calatisano (Avvocato dell'Associazione Giovanile Forense), Paolo Tosoni (Avvocato, Presidente della Libera Associazione
Forense), Elisabetta Rampelli (Avvocato, membro dell'Unione Italiana Forense), Stefano Maccioni (avvocato, membro di Avvocati&Avvocati), Liberto Ricciardi (avvocato), Giovanni Lega (Consigliere dell'Associazione Studi Legali Associati), Maurizio De Stefano (Membro della Consulta per i diritti dell'Uomo), Remo Da Novi (Presidente del Consiglio Nazionale Forense), Giovanni Mati (avvocato), Lucio Strazziari (avvocato), Giorgio Della Valle (avvocato), Filippo Falvella (avvocato), Michelina Grillo (presidente dell'Organismo Unitario Avvocatura), Guido Alpa (presidente del Consiglio Nazionale Forense), Maurizio De Tilla (presidente della Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza Forense), Roberto Castelli (ministro della Giustizia, Lega Nord), Gaetano Pecorella (Presidente della Commissione Giustizia della Camera dei Deputati, Forza Italia), Giorgio Orsoni (avvocato).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Amministrazione, Associazioni, Avvocatura, Berlusconi, Castelli, Concorsi, Consiglio Nazionale Forense, Diritto, Formazione, Giustizia, Governo, Legge, Magistratura, Ministeri, Ordini Professionali, Oua, Parlamento, Previdenza, Riforme, Statuto, Tariffe, Xxviii.

La registrazione audio del congresso ha una durata di 6 ore e 29 minuti.

leggi tutto

riduci