02 APR 2008
intervista

Intervista a Gianfranco Trebbi ed a Roberto Fabris sulle problematiche delle PMI del Friuli Venezia Giulia e sulle richieste politiche delle PMI e della CNA al PdL ed al PD

INTERVISTA | di Emiliano Silvestri - Trieste - 18:22 Durata: 37 min 42 sec
Scheda a cura di Enrica Izzo
Player
Entrambi gli intervistati giudicano condivisibili in linea di massima i programmi del Popolo della Libertà e del Partito Democratico e sono in sintonia sia nella diagnosi che nella terapia necessaria.

Asseriscono: "giudicheremo la politica nei comportamenti quotidiani di Governo".

"Intervista a Gianfranco Trebbi ed a Roberto Fabris sulle problematiche delle PMI del Friuli Venezia Giulia e sulle richieste politiche delle PMI e della CNA al PdL ed al PD" realizzata da Emiliano Silvestri con Gianfranco Trebbi (segretario generale di Confartigianato del Friuli Venezia Giulia), Roberto Fabris
(Coordinatore regionale della CNA e delle Piccole e Media Imprese del Friuli Venezia Giulia).

L'intervista è stata registrata mercoledì 2 aprile 2008 alle ore 18:22.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Amministrative, Amministrazione, Artigianato, Associazioni, Burocrazia, Cna, Confartigianato, Elezioni, Enti Locali, Fisco, Formazione, Friuli, Giovani, Governo, Impresa, Lavoro, Mercato, Partito Democratico, Politica, Politiche 2008, Popolo Della Liberta', Produzione, Regioni, Scuola, Sicurezza, Venezia Giulia.

La registrazione audio ha una durata di 37 minuti.

leggi tutto

riduci

  • Gianfranco Trebbi

    segretario generale di Confartigianato del Friuli Venezia Giulia

    Veneto e Friuli Venezia-Giulia: due realtà diverse del nord-est; differente tipologia produttiva tra Friuli e Venezia Giulia. Il ruolo di CNA e Confartigianato, rappresentanti una miriade di microimprese: una realtà produttiva importante creatrice di.valore sociale e culturale. Il problema specifico dell'struzione e formazione tecnica: un dialogo carente tra istruzione pubblica e imprese.Realtà comune alle altre PMI: adempimenti burocratici "costano" il 5,8% di produttività; la carenza di infrastrutture (vedi corridoio 5 - Lione Trieste) penalizzano le imprese; i rapporti con la Pubblica Amministrazione (settore da semplificare) costano l'1% del Pil. Cosa chiedono alla politica, per il miglior funzionamento dell'economia e del settore che rappresentano, le due organizzazioni.
    18:22 Durata: 27 min 45 sec
  • Roberto Fabris

    Coordinatore regionale della CNA e delle Piccole e Media Imprese del Friuli Venezia Giulia

    18:50 Durata: 9 min 57 sec