27 MAG 2008
manifestazioni

L'Italia cambia Palermo cambia

MANIFESTAZIONE | - Palermo - 17:45 Durata: 1 ora 44 min
A cura di Fabio Arena e Arsi
Organizzatori: 
Player
Gianni Alemanno, sindaco di Roma, presenta le candidature di Mauro La Mantia (Popolo delle Liberta' - II Collegio) e di Eduardo De Filippis (Lista Alleanza Azzurra - V Collegio) per il rinnovo del Consiglio Provinciale di Palermo.

Registrazione audio della manifestazione "L'Italia cambia Palermo cambia", registrato a Palermo martedì 27 maggio 2008 alle ore 17:45.

L'evento è stato organizzato da Popolo della Libertà.

Sono intervenuti: Claudio Gentile (consigliere di circoscrizione, Popolo della Libertà), Giampiero Cannella (presidente provinciale, Palermo, Alleanza Nazionale), Dario Falzone
(assessore provinciale, Popolo della Libertà), Antonio Triolo (responsabile provinciale Associazione Nuova Italia, Palermo), Barbara Saltamartini (deputato, responsabile nazionale Pari Opportunità, Alleanza Nazionale), Fabio Granata (deputato, Popolo della Libertà), Raul Russo (assessore comunale, Palermo, Alleanza Nazionale), Eduardo De Filippis (candidato al V collegio Lista Alleanza Azzurra, Popolo della Libertà), Mauro La Mantia (coordinatore regionale Azione Giovani), Giovanni Avanti (candidato alla presidenza della provincia di Palermo, Popolo della Libertà), Gianni Alemanno (sindaco di Roma, Popolo della Libertà).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Agroalimentare, Alemanno, Alleanza Nazionale, Ambiente, Amministrative, Anziani, Censis, Cittadinanza, Criminalita', Cultura, Destra, Donna, Economia, Elezioni, Enti Locali, Espulsioni, Europa, Giovani, Globalizzazione, Immigrazione, Impresa, Infrastrutture, Integrazione, Mafia, Mediterraneo, Minoranze, Minori, Monopolio, Nomadi, Palermo, Partiti, Politica, Politiche 2008, Popolo Della Liberta', Provincia, Roma, Sicilia, Sicurezza, Sinistra, Societa', Sociologia, Stato, Sviluppo, Tasse, Territorio, Turismo, Veltroni.

La registrazione audio di questa manifestazione dura 1 ora e 44 minuti.

leggi tutto

riduci