08 AGO 2008
intervista

Il conflitto in Ossezia del Sud. Intervista a Giorgio Comai dell'Osservatorio Caucaso

INTERVISTA | di Roberto Spagnoli - RADIO - 17:03 Durata: 12 min 59 sec
Scheda a cura di Enrica Izzo
Player
Le cause e la possibile evoluzione del conflitto tra Georgia e Ossezia del Sud, la regione separatista filo russa indipendente de facto dal 1991: dalla perdita di egemonia russa sulla regione caucasica, alla penetrazione della Nato, alle questioni energetiche.

L'analisi di Giorgio Comai, collaboratore dell'Osservatorio Caucaso e dell'Osservatorio sui Balcani.

"Il conflitto in Ossezia del Sud. Intervista a Giorgio Comai dell'Osservatorio Caucaso" realizzata da Roberto Spagnoli con Giorgio Comai (membro dell'Osservatorio Caucaso).

L'intervista è stata registrata venerdì 8 agosto 2008 alle
17:03.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Borsa, Caucaso, Crisi, Energia, Esteri, Gas, Georgia, Guerra, Indipendentismo, Iraq, Medvedev, Nato, Onu, Ossezia, Politica, Putin, Russia, Saakashvili, Usa.

La registrazione audio ha una durata di 12 minuti.

leggi tutto

riduci