28 AGO 2008
intervista

Salvataggio Alitalia: non c'è da esultare. Intervista a Emma Bonino

INTERVISTA | di Roberto Spagnoli - RADIO - 09:00 Durata: 6 min 18 sec
Scheda a cura di Guido Mesiti
Player
Emma Bonino, già ministro del Governo Prodi ed ex commissaria europea, non capisce cosa ci sia da esultare per il piano di salvataggio dell'Alitalia, invita alla prudenza e prevede che la cordata dei nuovi soci punterà all'utile, magari rivendendo la compagnia fra un anno, mentre sui contribuenti ricadranno debiti, licenziamenti e costo degli ammortizzatori sociali.

Senza contare l'assai probabile bocciatura del piano da parte della Commissione Europea trattandosi di un evidente aiuto di Stato.

"Salvataggio Alitalia: non c'è da esultare. Intervista a Emma Bonino" realizzata da Roberto
Spagnoli con Emma Bonino (vice presidente del Senato della Repubblica, Candidati radicali nel Partito Democratico).

L'intervista è stata registrata giovedì 28 agosto 2008 alle ore 09:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Aerei, Air France, Alitalia, Berlusconi, Commissione Ue, Governo, Imprenditori, Malpensa, Prodi, Trasporti, Unione Europea.

La registrazione audio ha una durata di 6 minuti.

leggi tutto

riduci