29 SET 2008
dibattiti

Obbligatorietà dell'Azione Penale nell'Italia del 2008: un tabù da superare. Necessità di una riforma per l'efficienza e la qualità della giustizia penale - Prima giornata

CONVEGNO | - ROMA - 09:43 Durata: 6 ore 17 min
Scheda a cura di Guido Mesiti
Player
(29-30 settembre).

Convegno "Obbligatorietà dell'Azione Penale nell'Italia del 2008: un tabù da superare. Necessità di una riforma per l'efficienza e la qualità della giustizia penale - Prima giornata", registrato a Roma lunedì 29 settembre 2008 alle 09:43.

L'evento è stato organizzato da Comitato Radicale per la Giustizia "Piero Calamandrei" e Partito Europeo dei Liberali - Democratici e Riformatori e Radicali Italiani.

Sono intervenuti: Giuseppe Rossodivita (avvocato, responsabile Comitato Radicale per la Giustizia “Piero Calamandrei”), Fausto De Santis (magistrato, direttore
generale di Statistica del Ministero della Giustizia), Giuseppe Di Federico (professore emerito di Ordinamento Giudiziario Università di Bologna), Luca Palamara (presidente dell'Associazione Nazionale Magistrati), Renato Borzone (avvocato, vice presidente dell'Unione Camere Penali), Giuseppe Cascini (segretario dell'Associazione Nazionale Magistrati), Mauro Mellini (avvocato, già deputato radicale e componente CSM), Emma Bonino (vicepresidente del Senato, Candidati radicali nel Partito Democratico), Michael Zander (professore emerito London School of Economics), Peter Tak (ordinario di Diritto, Radboud University of Nijmegen), Rita Bernardini (deputato, Candidati radicali nel Partito Democratico).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Avvocatura, Azione Penale, Diritto, Eldr, Giustizia, Magistratura, Penale, Politica, Qualita', Radicali Italiani, Riforme, Separazione Delle Carriere.

La registrazione video di questo convegno ha una durata di 6 ore e 17 minuti.

Il contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci