30 OTT 2008
dibattiti

Le parole per dirlo - I media e la comunicazione sull'orientamento sessuale

DIBATTITO | - Roma - 15:00 Durata: 3 ore 51 min
Scheda a cura di Valentina Pietrosanti
Player
Organizzato da Anna Paola Concia, deputata del Pd in collaborazione con YouDem.

Registrazione audio del dibattito dal titolo "Le parole per dirlo - I media e la comunicazione sull'orientamento sessuale", registrato a Roma giovedì 30 ottobre 2008 alle 15:00.

Sono intervenuti: Paola Concia (deputata, Partito Democratico), Massimo Arcangeli (professore all'Università Cagliari), Paola Tavella (giornalista), Stefania Tamburello (giornalista del Corriere della Sera), Franco Grillini (presidente di GayNet), Vittorio Lingiardi (psichiatra e psicoanalista, docente presso l'Università "La Sapienza"
di Roma), Imma Battaglia (presidente dell'Associazione Di' Gay Project Onlus), Letizia Paolozzi (giornalista, rappresentante di Emily Roma), Fabio Bonifacci (sceneggiatore), Goffredo De Marchis (giornalista de La Repubblica), Anna Mittone (giornalista), Gianni Pennacchi (giornalista del Giornale), Maria Teresa Meli (giornalista), Roberto Cuillo (responsabile della cultura per il Partito Democratico), Francesca Busdraghi (vicepresidente e Segretaria Nazionale di Azione Trans), Stefano Campagna (giornalista), Delia Vaccarello (giornalista de L'Unità), Daniele Scalise (scrittore e giornalista di "Prima Comunicazione"), Michele Sorice (giornalista), Paolo Colombo (giornalista), Francesco Crispino (professore universitario), Serena Bortone (giornalista), Fiamma Nirenstein (giornalista e deputata, Popolo della Libertà), Rossana Preitano (presidente del circolo Mario Mieli), Rita De Santis (presidente nazionale di "Agedo"), Ettore Ciano, Daniele Priori (vicepresidente di GAYLIB).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Comunicazione, Cultura, Diritto, Giornalisti, Informazione, Mass Media, Omosessualita', Politica, Sessualita', Televisione, Transessuali.

La registrazione audio di questo dibatto ha una durata di 3 ore e 51 minuti.

leggi tutto

riduci