07 NOV 2008
stampa

Illustrazione dell'operazione che ha portato al sequestro di beni per 100 milioni di euro ad un imprenditore, morto nel mese di agosto, ritenuto vicino al boss Bernardo Provenzano

CONFERENZA STAMPA | - Palermo - 11:10 Durata: 10 min 13 sec
Scheda a cura di Delfina Steri
Player
I carabinieri del Gruppo di Monreale hanno sequestrato beni per un valore complessivo di 100 milioni di euro (214 terreni e 33 immobili) riconducibili all'imprenditore edile Salvatore Buttitta, morto lo scorso agosto, ritenuto un prestanome del boss Bernardo Provenzano.

Registrazione audio della conferenza stampa dal titolo "Illustrazione dell'operazione che ha portato al sequestro di beni per 100 milioni di euro ad un imprenditore, morto nel mese di agosto, ritenuto vicino al boss Bernardo Provenzano" che si è tenuta a Palermo venerdì 7 novembre 2008 alle ore 11:10.

Con Teo Luzi (comandante
provinciale dei Carabinieri di Palermo), Pietro Francesco Salsano (tenente colonnello dei Carabinieri).

Sono stati trattati i seguenti argomenti: Bagheria, Beni Immobili, Carabinieri, Criminalita', Mafia, Palermo, Provenzano, Sequestro, Sicilia.

La registrazione audio della conferenza stampa dura 10 minuti.

leggi tutto

riduci