18 NOV 2008
intervista

Intervista a Laura Stopponi sull'aiuto ai profughi georgiani fuggiti dall'Ossezia del Sud e dall'Abkhazia

INTERVISTA | di Ada Pagliarulo - RADIO - 14:00 Durata: 8 min 32 sec
A cura di Valentina Pietrosanti
Player
L'aiuto ai profughi georgiani fuggiti dall'Ossezia del Sud e dall'Abkhazia, raccontato da Laura Stopponi, responsabile dell'ufficio cooperazione europea della Caritas italiana, in collegamento da Gori.

Impossibile il ritorno dei profughi nei loro territori d'origine.

Impossibile l'accesso delle organizzazioni umanitarie e delle missioni di osservatori internazionali alle zone di sicurezza e ai territori dell'Ossezia del Sud, fatta eccezione per la Croce Rossa.

Un vero e proprio confine ora divide la Georgia dall'Ossezia del Sud.

"Intervista a Laura Stopponi sull'aiuto ai profughi georgiani
fuggiti dall'Ossezia del Sud e dall'Abkhazia" realizzata da Ada Pagliarulo con Laura Stopponi (responsabile dell’Ufficio Europa della Caritas Italiana).

L'intervista è stata registrata martedì 18 novembre 2008 alle ore 14:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Abkhazia, Aiuti Umanitari, Caritas, Esteri, Georgia, Ossezia, Politica, Rifugiati, Russia, Sicurezza.

La registrazione audio ha una durata di 8 minuti.

leggi tutto

riduci