21 NOV 2008
intervista

Intervista a Francesca Mereu, del Moscow Times, sulla libertà di stampa e la situazione poltica in Russia

INTERVISTA | di Ada Pagliarulo - RADIO - 12:40 Durata: 23 min 45 sec
Scheda a cura di Guido Mesiti
Player
L'aggressione a Mikhail Beketov, giornalista che si era occupato di speculazione edilizia e corruzione nella banlieue di Mosca.

L'assalto della speculazione edilizia nella Mosca di Luzhkov, sindaco dal 1992.

Il racket degli alloggi.

Il caso del processo per l'assassinio di Anna Politkovskaya: il presidente del Tribunale torna sulla decisione di tenere le udienze a porte aperte e chiude il processo alla stampa, invocando motivi di sicurezza a protezione dei giurati e viene da questi ultimi smentito.

L'espulsione dal partito Russia Unita di un giornalista, Pavel Verstov, che aveva parlato dei
suicidi tra operai licenziati in conseguenza della crisi economica.

Il congresso di Russia Unita: il premier Putin rassicura i russi sulle rispercussioni della crisi finanziaria ed economica in Russia.

L'allungamento del mandato del Presidente a sei anni, proposto dal presidente Medvedev, è già stato approvato dalla Duma e, secondo molti analisti, spiana la strada al ritorno di Putin alla presidenza.

Probabili dimissioni anticipate di Medvedev.

In vista delle elezioni, nasce un nuovo partito filogovernativo.

leggi tutto

riduci