01 DIC 2008
dibattiti

Toscanini e lo Stato d'Israele: la nascita della Palestine Symphony Orchestra, oggi Orchestra Filarmonica di Israele

CONVEGNO | - Roma - 16:19 Durata: 1 ora 53 min
A cura di Pantheon e Delfina Steri
Player
Terzo di un ciclo di dieci incontri sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il Patrocinio di Camera dei Deputati, Comune di Roma e Unione delle Comunità Ebraiche Italiane.

Il seminario è collegato alla celebrazioni per i 70 anni dalla promulgazione delle leggi razziali, definite dallo stesso maestro "roba da medioevo", e vuole ricordare l'importante legame tra Toscanini ed il mondo ebraico, simboleggiato dal concerto inaugurale dell'attuale Filarmonica di Israele da lui tenuto nel 1936.

Convegno "Toscanini e lo Stato d'Israele: la nascita della Palestine Symphony
Orchestra, oggi Orchestra Filarmonica di Israele", registrato a Roma lunedì 1 dicembre 2008 alle ore 16:19.

L'evento è stato organizzato da Comitato Internazionale Viva Toscanini e Fondazione Beni Culturali Ebraici in Italia.

Sono intervenuti: Bruno Orvieto (presidente della Fondazione per i Beni Culturali Ebraici in Italia), Mauro Cutrufo (vicesindaco del Comune di Roma), Renzo Gattegna (presidente dell'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane), Roman Vlad (presidente del Comitato Internazionale Viva Toscanini), Arrigo Levi (giornalista), Riccardo Muti (direttore d'orchestra), Arturo Schwarz (scrittore, storico d'arte), Francesco Ernani (sovrintendente del Teatro dell'Opera di Roma), Piero Melograni (consigliere Storico del Comitato Internazionale Viva Toscanini).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Cultura, Ebrei, Israele, Musica, Storia, Toscanini.

La registrazione video di questo convegno ha una durata di 1 ora e 53 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci