10 FEB 2009
intervista

Intervista a Lisa Canitano sulla vicenda del rifiuto di un farmacista di vendere ad una paziente la pillola del giorno dopo e sull'indagine avviate dalla Procura di Roma

INTERVISTA | di Monica Soldano - RADIO - 13:44 Durata: 4 min 48 sec
Scheda a cura di Valentina Pietrosanti
Player
Lisa Canitano, ginecologa e presidente di Vita di donna, dà notizia dell'inizio delle indagini presso la Procura di Roma, dopo il rifiuto da parte di un farmacista romano, di vendere il contraccettivo d' emergenza ad una sua paziente.

I fatti risalgono al 22 novembre scorso.

L' intervista è stata effettuta all'uscita dal colloquio con il Sostituto Procuratore, dott.

Barba, che svolgerà le indagini.

"Intervista a Lisa Canitano sulla vicenda del rifiuto di un farmacista di vendere ad una paziente la pillola del giorno dopo e sull'indagine avviate dalla Procura di Roma" realizzata da Monica
Soldano con Lisa Canitano (ginecologa e presidente di Vita di donna).

L'intervista è stata registrata martedì 10 febbraio 2009 alle 13:44.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Aborto, Contraccezione, Farmacia, Farmacisti, Giustizia, Medicina, Obiezione Di Coscienza, Pillola Del Giorno Dopo.

La registrazione audio ha una durata di 4 minuti.

leggi tutto

riduci