13 MAR 2009
intervista

Intervista Gianni Baldini sul no del tribunale civile di Firenze al curatore speciale per gli embrioni

INTERVISTA | di Monica Soldano - RADIO - 16:00 Durata: 12 min 2 sec
Scheda a cura di Alessio Grazioli
Player
L'avvocato Gianni Baldini, consulente di Madre provetta, dà notizia dell'ordinanza con cui il Tribunale civile di Firenze ha respinto la richiesta del profossore Mario Palmaro, presidente del comitato Verità e Vita, di essere nominato Curatore speciale degli embrioni, qualora la coppia non li avesse voluti trasferire perché affetti dalla patologia genetica dell'esostosi multipla.

Il procedimento era stato promosso dal professore Palmaro a seguito della prima ordinanza del Tribunale civile di Firenze (dic 2008), in cui era stata accolta la richiesta di diagnosi genetica sugli embrioni di una
coppia infertile, con la madre affetta da esostosi multipla.

leggi tutto

riduci

  • Gianni Baldini

    professore

    Docente di Istituzioni di Diritto Privato Italiano e Comparato e di Biodiritto all'Università di Firenze e avvocato
    16:00 Durata: 12 min 2 sec