06 MAG 2009
dibattiti

Il Libano al voto. Scenari per il Medio Oriente: Lorenzo Cremonesi incontra Rami Khouri

DIBATTITO | - Milano - 18:00 Durata: 1 ora 40 min
Scheda a cura di Enrica Izzo
Player
Il Libano si presenta alle elezioni del 7 giugno e per la prima volta i sondaggi indicano che Hezbollah, il Partito di Allah, potrebbe vincere, connotando significativamente la svolta di un Paese ora sospeso tra guerra e pace, sviluppo e ricostruzione, volontà di rinascere e ritorni al passato ancora pesantemente condizionato dall’assassinio, quattro anni fa, di Rafik Hariri.

Dall’esito del voto dipenderanno i futuri assetti del Libano ed i rapporti di forza di tutto il Vicino Oriente: cosa succederà se davvero Hezbollah prenderà il potere? Sarà di nuovo guerra civile? Come potrà
intervenire la comunità internazionale? L’appuntamento fa parte di Geografie Contemporanee, serie di incontri che la Fondazione Corriere della Sera dedica all’approfondimento delle realtà culturali, sociali, economiche e politiche dei Paesi al centro dell’interesse della comunità internazionale.

leggi tutto

riduci

  • Intervista di Lorenzo Cremonesi a Rami Khouri

  • Lorenzo Cremonesi

    giornalista del "Corriere della Sera"

    Rami Khouri

    direttore del quotidiano libanese Daily Star

    18:00 Durata: 1 ora 11 min
  • Domande del pubblico, risponde

    Rami Khouri

    direttore del quotidiano libanese Daily Star

    Direttore dell'Issam Fares Institute of Public Policy and International Affairs presso l’Università Americana di Beirut
    19:11 Durata: 28 min 5 sec