07 GIU 2009
intervista

Elezioni in Libano: la grande festa di Zahle

SERVIZIO | di Francesco De Leo - BEIRUT - 11:30 Durata: 21 min 3 sec
Scheda a cura di Alessio Grazioli
Player
Il reportage documenta la grande festa della notte del 7 Giugno a Zahle, capoluogo della Valle della Bekaa.

Qui nelle elezioni parlamentari libanesi si è combattuta la madre di tutte le battaglie.

È stata la chiave della vittoria elettorale della coalizione del 14 Marzo, nel più importante centro cattolico della Valle, situata lungo le rapide sponde del Fiume Birdawni, che scende tumultuoso, per una gola, dallo Jebel Sannine.

Qui la lista appoggiata da Hezbollah e dagli aounisti, dominata da Elias Skaff, il più potente uomo di Zahle, è stata battuta da sunniti e cristiani, il fronte formato
dalla Corrente Futura di Hariri, dalle Forze e dalle Falangi Libanesi.

Ieri sera il cuore cristiano del Paese dei Cedri pulsava in via Jadet Zahli, la strada che attraversa la città, dove ha sede il comitato elettorale delle Falangi, animato dal Ministro del Turismo libanese Elie Marouni.

leggi tutto

riduci