02 SET 2009
dibattiti

Scuola Estiva Luca Coscioni - La peste italiana della non-democrazia dentro e fuori i partiti

DIBATTITO | - Salerno - 09:28 Durata: 4 ore 11 min
Scheda a cura di Delfina Steri
Player
Nell'ambito della Seconda edizione della "Scuola Estiva Luca Coscioni", un'occcasione per confrontarsi sui temi dell'attualità politica, sulle campagne a favore della libertà della ricerca scientifica e dell'autodeterminazione e, più in generale, sull'iniziativa radicale (in programma dal 1° al 6 settembre).

Registrazione video del dibattito dal titolo "Scuola Estiva Luca Coscioni - La peste italiana della non-democrazia dentro e fuori i partiti", registrato a Salerno mercoledì 2 settembre 2009 alle ore 09:28.

Dibattito organizzato da Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca
scientifica.

Sono intervenuti: Rita Bernardini (deputato, membro della commissione giustizia, Candidati radicali nel Partito Democratico), Mauro Agostini (senatore, tesoriere nazionale, Partito Democratico), Antonio Paravia (senatore, membro della Commissione Industria, Popolo della Libertà), Mario Patrono (ordinario di Diritto Pubblico all'Università degli Studi ''La Sapienza'' di Roma), Cesare Salvi (presidente di Socialismo 2000, Sinistra Democratica per il Socialismo Europeo), Andrea Billau (giornalista Radio Radicale), Adele Conte, Andrea Maccarrone (componente del Circolo di cultura omosessuale Mario Mieli), Massimo Rebua, Marco Cappato (segretario, Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Aborto, Cattolicesimo, Chiesa, Democrazia, Diritti Civili, Divorzio, Eutanasia, Partiti, Partito Radicale, Politica, Religione, Ricerca, Salute, Scienza, Storia, Testamento Biologico.

La registrazione video di questo dibatto ha una durata di 4 ore e 11 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci