18 SET 2009
dibattiti

Festa della CGIL di Roma e Lazio - Autunno 2009: le proposte della CGIL contro la crisi

DIBATTITO | - Roma - 18:32 Durata: 1 ora 38 min
Scheda a cura di Alessio Grazioli
Player
Promosso nell'ambito della Festa della CGIL di Roma e Lazio dal titolo: "Piazza bella Piazza.

Diritti uguali - Uguali diritti.

La Festa dei Diritti" in programma dal 14 al 19 settembre 2009.

Registrazione audio del dibattito dal titolo "Festa della CGIL di Roma e Lazio - Autunno 2009: le proposte della CGIL contro la crisi", registrato a Roma venerdì 18 settembre 2009 alle 18:32.

Dibattito organizzato da Confederazione Generale Italiana del Lavoro.

Sono intervenuti: Cesare Caiazza (segretario di Roma e Lazio, Confederazione Generale Italiana del Lavoro), Claudio Di Berardino (segretario generale
di Roma e Lazio, Confederazione Generale Italiana del Lavoro), Vincenzo Nardese (delegato della FIOM Nortel, Confederazione Generale Italiana del Lavoro), Livio Spegarelli (segretario generale della Lega SPI del IV Municipio di Roma, Confederazione Generale Italiana del Lavoro), Massimo Celletti (delegato della FILT, Confederazione Generale Italiana del Lavoro), Marinella Lunatei (delegata della FILCAT, Confederazione Generale Italiana del Lavoro), Fabio De Mattia (coordinatore NIdiL di Roma e Lazio, Confederazione Generale Italiana del Lavoro), Roberto Natale (presidente della Federazione Nazionale Stampa Italiana), Guglielmo Epifani (segretario generale, Confederazione Generale Italiana del Lavoro).

Tra gli argomenti discussi: Afghanistan, Ammortizzatori Sociali, Cassa Integrazione, Cgil, Crisi, Debito Pubblico, Diritti Sociali, Diritti Umani, Disoccupazione, Docenti, Economia, Evasione Fiscale, Festa, Fisco, Forze Armate, Giovani, Governo, Immigrazione, Impresa, Informazione, Investimenti, Kabul, Lavoro, Licenziamento, Pensionati, Pensioni, Pil, Poverta', Precari, Produzione, Scuola, Sindacato, Spesa Pubblica, Stampa, Stragi.

La registrazione audio di questo dibatto ha una durata di 1 ora e 38 minuti.

leggi tutto

riduci