28 NOV 2009
dibattiti

Esiste un'emergenza carceri e nonostante vi sia la consapevolezza di questa emergenza nulla o poco viene fatto per lenire le sofferenze dei detenuti che inevitabilmente si estendono alle loro famiglie

DIBATTITO | - Napoli - 15:45 Durata: 2 ore 47 min
Scheda a cura di Alessio Grazioli
Player
Promosso nell'ambito della Giornata per la legalità della pena.

Registrazione video del dibattito dal titolo "Esiste un'emergenza carceri e nonostante vi sia la consapevolezza di questa emergenza nulla o poco viene fatto per lenire le sofferenze dei detenuti che inevitabilmente si estendono alle loro famiglie", registrato a Napoli sabato 28 novembre 2009 alle 15:45.

Dibattito organizzato da Camera Penale di Napoli e Il Carcere Possibile Onlus e Unione delle Camere Penali Italiane.

Sono intervenuti: Michele Cerabona (avvocato), Riccardo Polidoro (avvocato), Angiolo Marroni (garante dei Detenuti
della Regione Lazio), Pasquale Ciriello (deputato, Partito Democratico), Eugenio Sarno (segretario generale della UILPA, Unione Italiana del Lavoro), Egle Pilla (magistrato), Franco Esposito (sacerdote), Paola Marchetti (componente di Ristretti Orizzonti), Liana Tocco, Angelica Di Giovanni (magistrato), Rita Bernardini (deputato, Candidati radicali nel Partito Democratico), Cristiana Bianchi (componente di Antigone), Roberto D'Errico (avvocato), Emilio Fattorello (segretario nazionale del SAPPE), Ciro Auricchio, Emilio Di Somma (vice capo vicario del Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria), Pierluigi Alberti (avvocato), Rodolfo Viviani (segretario dell'Associazione Radicale Per la grande Napoli, Radicali Italiani).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Agenti Di Custodia, Alfano, Avvocatura, Carcere, Centro, Costi, Costituzione, Criminalita', Cronaca, Cucchi, Destra, Diritti Civili, Diritti Umani, Edilizia, Emergenza, Giustizia, Governo, Informazione, Lavoro, Magistratura, Ministeri, Politica, Propaganda, Salute, Sanita', Sanzioni, Sicurezza, Sinistra, Societa', Spesa Pubblica, Suicidio, Violenza.

La registrazione video di questo dibatto ha una durata di 2 ore e 47 minuti.

Il contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci