21 NOV 2009
dibattiti

Il disegno di legge Calabrò difende davvero la vita umana nelle fasi finali ed è compatibile col codice di deontologia medica?

CONVEGNO | - Cremona - 09:00 Durata: 2 ore 58 min
Scheda a cura di Delfina Steri
Player
Tavola rotonda nell'ambito del convegno "La vita umana nelle fasi finali.

Dal consenso informato al testamento biologico.

Posizioni a confronto (in programma dal 20 al 21 novembre 2009).

Convegno "Il disegno di legge Calabrò difende davvero la vita umana nelle fasi finali ed è compatibile col codice di deontologia medica?", registrato a Cremona sabato 21 novembre 2009 alle 09:00.

L'evento è stato organizzato da Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Cremona.

Sono intervenuti: Francesco Longo (direttore CERGAS, Università Bocconi), Lionello Cosentino (senatore, membro
della Commissione Igiene e Sanità del Senato, Partito Democratico), Massimo Polledri (deputato, Lega Nord), Luciano Orsi (medico palliativista), Luciano Eusebi (ordinario di Diritto Penale, Università Cattolica Sacro Cuore di Milano), Annalisa Silvestro (Presidente Nazionale Federazioni dei Collegi degli Infermieri, Ostetriche e Tecnici Sanitari), Giuseppe Miserotti (presidente OMCeO (Ordine Prov. Medici Chirurghi e degli Odontoiatri) di Piacenza), Andrea Bianchi (presidente Ordine dei medici di Cremona e presidente Commissione disciplinare caso Welby).

Tra gli argomenti discussi: Associazioni, Calabro', Farmacia, Medicina, Testamento Biologico, Welby.

La registrazione audio di questo convegno ha una durata di 2 ore e 58 minuti.

leggi tutto

riduci