14 DIC 2009
intervista

Intervista a Siavush Randjbar-Daemi sulla situazione in Iran

INTERVISTA | di Ada Pagliarulo - RADIO - 12:17 Durata: 23 min 18 sec
Scheda a cura di Valentina Pietrosanti
Player
Duro attacco della Guida Suprema Khamenei all'opposizione dell'Onda verde e ai suoi leader, definiti 'ex-fratelli'.

Le accuse al movimento di contestazione di aver bruciato effigi dell'imam Khomeini.

Reciproche accuse di tradimento dell'eredità del khomeinismo.

La generazione di politici nata con la Rivoluzione islamica si ritrova ora in contrapposizione alle nuove leve e alle élites createsi con Khamenei e Ahmadinejad.

La dissidenza interna di alcuni chierici, la loro condanna delle repressioni.

Dopo le contestate elezioni presidenziali di giugno, il movimento di opposizione ha continuato a
mobilitarsi nelle piazze e nelle università, in occasione delle più importanti ricorrenze della vita della Repubblica islamica.

leggi tutto

riduci