18 FEB 2010
intervista

Grande offensiva in Afghanistan

SERVIZIO | di Francesco De Leo - RADIO - 10:50 Durata: 20 min 36 sec
Scheda a cura di Enrica Izzo
Player
Grande offensiva in Afghanistan.

L'operazione Mushtarak Le analisi di Vittorio E.

Parsi (docente di Relazioni internazionali), Lorenzo Cremonesi (inviato speciale del Corriere della Sera) e Fausto Biloslavo (giornalista di guerra, www.faustobiloslavo.eu) L' operazione "Mushtarak", "Insieme", realizzata congiuntamente da militari afghani e della Nato, è stata definita la più grande offensiva mai condotta contro i talebani dall'inizio del conflitto di otto anni fa.

"Mushtarak" è il primo test per il piano del presidente Usa Barack Obama, basato sull'invio di altri 30.000 militari nel Paese per
colpire le aree controllate dai ribelli, in vista del ritiro previsto per il 2011.

Il successo dell'operazione nella provincia di Helmand dipenderà in gran parte dalla capacità della nuova amministrazione di conquistare la fiducia della popolazione locale e dall'abilità delle truppe afghane di impedire il ritorno dei talebani.

La credibilità della Nato e del governo afghano risiede nella capacità di limitare le vittime civili, dopo che per due settimane agli abitanti di Marjah è stato chiesto di rimanere in casa durante gli attacchi.

leggi tutto

riduci