18 FEB 2010
intervista

Obama investe sul nucleare

SERVIZIO | di Francesco De Leo - RADIO - 10:54 Durata: 10 min 34 sec
Scheda a cura di Enrica Izzo
Player
Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha annunciato lo stanziamento di prestiti garantiti superiori ad otto miliardi di dollari per la costruzione di due nuovi reattori nucleari.

È di fatto l’apertura della nuova Amministrazione americana al nucleare pulito e sicuro.

Ne abbiamo parlato con Chicco Testa, amministratore, imprenditore, tra i fondatori di Legambiente, tra i promotori del referendum che ha chiuso le porte al nucleare in Italia.

Nel 2008 esce un libro, per la collana Gli Struzzi di Einaudi, "Tornare al nucleare", in cui Testa spiega il perché del suo cambiamento
d’opinione.

Con tanto di video preso da "you tube", che propone il discorso di Obama, nell’home page del blog di Testa www.newclwear.it è presente un suo pezzo titolato: Adesso che Obama costruisce centrali nucleari, piace ancora? Per il presidente americano il rilancio del nucleare appartiene alla strategia che intende fare degli USA il Paese leader della Green Economy, ha infatti affermato: il nucleare rimane la maggior fonte di energia che non produce emissioni inquinanti.

leggi tutto

riduci