06 APR 2010
intervista

Intervista a Kevin Annet, Lori O'Rorke, Henry Charles Cook e Clarita Vargas sul genocidio dei nativi canadesi

INTERVISTA | di Alessio Falconio - ROMA - 00:00 Durata: 29 min 6 sec
Player
Per oltre un secolo, dalla fine dell'Ottocento alla fine del Novecento, centinaia di migliaia di indigeni canadesi hanno subito terribili abusi nelle "scuole residenziali" gestite dalla chiesa cattolica e dalle varie chiese protestanti.

Domani, 7 aprile 2010, presso la Sala delle Colonne della Camera dei Deputati, si svolgerà "Residential Schools.

Un genocidio nascosto alla storia" un'incontro-proiezione-dibattito promosso da Anticlericale.net e Radicali Italianill.

"Intervista a Kevin Annet, Lori O'Rorke, Henry Charles Cook e Clarita Vargas sul genocidio dei nativi canadesi" realizzata da
Alessio Falconio con Henry Charles Cook (membro dell'Associazione contro il Genocidio dei nativi canadesi), Lori O'Rorke (membro dell'Associazione contro il Genocidio dei nativi canadesi), Kevin Annet (reverendo della chiesa canadese), Clarita Vargas (membro dell'Associazione contro il Genocidio dei nativi canadesi).

L'intervista è stata registrata martedì 6 aprile 2010 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Canada, Cattolicesimo, Chiesa, Esteri, Minori, Pedofilia, Protestanti, Scuola, Storia, Violenza.

La registrazione audio ha una durata di 29 minuti.

leggi tutto

riduci

  • Kevin Annet

    reverendo della chiesa canadese

    Lori O'Rorke

    membro dell'Associazione contro il Genocidio dei nativi canadesi

    Henry Charles Cook

    membro dell'Associazione contro il Genocidio dei nativi canadesi

    Clarita Vargas

    membro dell'Associazione contro il Genocidio dei nativi canadesi

    0:00 Durata: 29 min 6 sec