27 APR 2010
intervista

Intervista a Benedetto Della Vedova sulla definizione, da parte di Silvio Berlusconi, di Vladimir Putin come "maestro di liberalismo"

INTERVISTA | di Alessio Falconio - ROMA - 00:00 Durata: 6 min 26 sec
A cura di Enrica Izzo
Player
Sul rischio per l'Italia di cadere in una "sorta di relativismo ed agnosticismo" nelle alleanze internazionali, che prescinda dalla democraticità dei regimi con cui si stringono accordi politici.

"Intervista a Benedetto Della Vedova sulla definizione, da parte di Silvio Berlusconi, di Vladimir Putin come "maestro di liberalismo"" realizzata da Alessio Falconio con Benedetto Della Vedova (deputato e presidente di Libertiamo, Popolo della Libertà).

L'intervista è stata registrata martedì 27 aprile 2010 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Accordi
Internazionali, Berlusconi, Cecenia, Centro, Democrazia, Destra, Energia, Esteri, Europa, Fini, Gheddafi, Italia, Liberalismo, Libia, Lukashenko, Politica, Popolo Della Liberta', Putin, Russia, Totalitarismo, Unione Europea.

La registrazione audio ha una durata di 6 minuti.

leggi tutto

riduci