05 MAG 2010
intervista

Approfondimento : il lancio del movimento JCall (Appello ebraico europeo alla ragione)

SERVIZIO | di Andrea Billau - RADIO - 18:22 Durata: 1 sec
A cura di Valentina Pietrosanti
Player
Ints.

a Zeev Sternhell-storico israeliano; David Calef-M.Buber, ebrei per la pace; Elie Barnavi-già ambasciatore israeliano a Parigi; Claude Kandioty-rappresentante di Jstreet in Europa; Massimo Sandri-rappresentante dell'associazione svizzera Cohesistences; Daniel Cohn Bendit-europarlamentare verde.

Registrazione audio di "Approfondimento : il lancio del movimento JCall (Appello ebraico europeo alla ragione)", registrato mercoledì 5 maggio 2010 alle 18:22.

Sono intervenuti: Elie Barnavi (già ambasciatore israeliano a Parigi), Claude Kandioty (rappresentante di Jstreet in Europa), Massimo Sandri
(rappresentante dell'associazione svizzera Cohesistences), David Calef (membro del gruppo "Martin Buber ebrei per la pace"), Zeev Sternhell (storico israeliano), Daniel Cohn Bendit (presidente del gruppo Verde al Parlamento europeo, Verdi - Alleanza Libera Europea).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Appello, Bruxelles, Esteri, Europa, Israele, Italia, Medio Oriente, Movimenti, Pace, Palestina, Politica, Sicurezza, Sionismo, Turchia, Unione Europea.

leggi tutto

riduci

  • Zeev Sternhell

    storico israeliano

    David Calef

    membro del gruppo "Martin Buber ebrei per la pace"

    Elie Barnavi

    già ambasciatore israeliano a Parigi

    Claude Kandioty

    rappresentante di Jstreet in Europa

    Massimo Sandri

    rappresentante dell'associazione svizzera Cohesistences

    Daniel Cohn Bendit

    presidente del gruppo Verde al Parlamento europeo (Verdi - Alleanza Libera Europea)