24 GIU 2010
intervista

Gilat Shalit: luci spente a Milano. Comunità ebraica, Unione giovani ebrei d'Italia e Comune di Milano ricordano, davanti al Castello sforzesco, il soldato israeliano sequestrato da Hamas da quattro anni

SERVIZIO | di Emiliano Silvestri - Milano - 23:15 Durata: 28 min 4 sec
Scheda a cura di Valentina Pietrosanti
Player
Registrazione audio di "Gilat Shalit: luci spente a Milano. Comunità ebraica, Unione giovani ebrei d'Italia e Comune di Milano ricordano, davanti al Castello sforzesco, il soldato israeliano sequestrato da Hamas da quattro anni", registrato a Milano giovedì 24 giugno 2010 alle 23:15.

Sono intervenuti: Manfredi Palmeri (presidente del Consiglio Comunale di Milano), Roberto Jarach (Presidente Comunità ebraica di Milano), Daniele Nahum (vicepresidente Comunità ebraica di Milano), Massimiliano Finazzer Flory (assessore alla cultura del Comune di Milano), Filippo Penati (ex presidente della
provincia di Milano), Sami Blai (co-organizzatore manifestazione), Francesco Poirè (segretario dell'Associazione "Enzo Tortora" - Radicali Milano, Radicali Italiani).

Tra gli argomenti discussi: Associazioni, Comuni, Diritti Umani, Ebrei, Guerra, Hamas, Israele, Medio Oriente, Milano, Palestina, Rapimenti, Shalit.

La registrazione audio ha una durata di 28 minuti.

leggi tutto

riduci