05 OTT 2010
dibattiti

Necessità/opportunità degli aiuti ai paesi dell'Africa subsahariana e ricerca di nuove procedure di impiego

CONVEGNO | - Roma - 09:09 Durata: 4 ore 46 min
Scheda a cura di Alessio Grazioli
Player
Convegno "Necessità/opportunità degli aiuti ai paesi dell'Africa subsahariana e ricerca di nuove procedure di impiego", registrato a Roma martedì 5 ottobre 2010 alle 09:09.

L'evento è stato organizzato da Centro Studi Difesa e Sicurezza.

Sono intervenuti: Luigi Ramponi (senatore, Popolo della Libertà), Donald Kaberuka (presidente del Gruppo Banca dello Sviluppo Africano), Luca De Fraia (direttore della Policy di ActionAid Italia), Marco De Ponte (segretario generale di ActionAid Italia), Marina Ponti (direttore per l'Europa della Campagna ONU per il Millennium Development Goals),
Elisabetta Belloni (direttore generale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri), Paolo De Renzio (professore), Olivier Consolo (direttore del CONCORD), Mario Maiolini (ambasciatore), Marrinella Loddo (dirigente dell'Area Collaborazione Industriale e Rapporti con gli Organismi Internazionali), Raffaele Gorjux (presidente della Commissione Cooperazione Internazionale della Confindustria), Paolo Quercia (analista dei Paesi in transizione e dell’Europa Sud Orientale), Giorgio Righetti (direttore generale dell'ACRI), Alberto Zignani (generale di Corpo d'Armata della Guardia di Finanza), Romano Prodi (professore), Alfredo Mantica (sottosegretario di Stato al Ministero degli Affari Esteri, Popolo della Libertà).

Tra gli argomenti discussi: Africa, Agricoltura, Aiuti Umanitari, Cina, Commercio, Concorrenza, Cooperazione, Economia, Esportazione, Esteri, Finanziamenti, Globalizzazione, Immigrazione, Industria, Infrastrutture, Investimenti, Istruzione, Italia, Mercato, Petrolio, Poverta', Qualita' Della Vita, Societa', Sviluppo, Terzo Mondo.

La registrazione video di questo convegno ha una durata di 4 ore e 36 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci